Arte in galleria nei musei dal 8/07/2024 al 14/07/2024

0
Arte nei musei di Roma dal 16 ottobre al 23 ottobre 2023

Arte in galleria nei musei dal 8/07/2024 al 14/07/2024. Selezione accurata delle esposizioni nelle pinacoteche, nei musei, nelle gallerie d’Arte pubbliche a Roma a cura di Cristiano Felice. 

Arte in galleria nei musei dal 8/07/2024 al 14/07/2024

Accademia di Francia a RomaACCADEMIA DI FRANCIA – VILLA MEDICIArti Visive Viale della Trinità dei Monti 1, Roma. DUE OPERE. Esposizione di due opere di Louise Bourgeois. Installazione No Exit e l’arazzo Sainte Sébastienne nel Salone di lettura, eccezionalmente aperto al pubblico. Fino al 15 Settembre 2024.

ACCADEMIA DI UNGHERIAArti Visive Via Giulia 1, Roma. CERCHIO SPACE QUADRATO. Esposizione annuale dei borsisti: Zsuzsa Csuprik, Anna Fabricius, János Géczi, Borbála Kigyós, György Király. Fino al 9 Agosto 2024ACCADEMIA DI UNGHERIAArti Visive Via Giulia 1, Roma.HUNGARICUM. THE HUNGARIAN MINDSET. Un viaggio immersivo nei tesori dell’identità culturale magiara. L’obiettivo dell’iniziativa è mettere in vetrina le eccellenze ungheresi attraverso un percorso espositivo.. Fino al 9 Agosto 2024.

ARANCIERA DI SAN SISTOArti Visive Via di Valle delle Camene 11, Roma.LA METAMORFOSI DELLA BOTANICA ILLUSTRATA. Collettiva: Silvia Agostini, Isabella Angelini, Paolo Bielli, Aurelio Cannatà, Norberto Cenci, Isabella Collodi,  Marco Delli Veneri, Alessandra Degni, Simona Sarti, Giovanna Gandini,  Marzia Gandini, Marilena La Mantia, Silvana Leonardi, Brunella Martucci, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Piero Tevini, Ginevra Diletta Tonini Masella. Fino al 21 Settembre 2024.

BIBLIOTECA ANGELICA – GALLERIA ANGELICAArti Visive Via di Sant’Agostino 11, Roma.AROUND ROME. Personale di Monika Hartl. Fino al 13 Luglio 2024.

CASA DI GOETHEArti Visive Via del Corso 18, Roma.THE UNCANNY HOUSE. Collettiva: Mathis Altmann, Dora Budor, Tomaso De Luca, Anna Franceschini, Lenard Giller, Caspar Heinemann, Mélanie Matranga, Brandon Ndife, Giangiacomo Rossetti, Gregor Schneider, Max Hooper Schneider, Augustas Serapinas, Ser Serpas, Giovanna Silva, Analisa Teachworth, Nico Vascellari, Rachel Whiteread, Marina Xenofontos. Fino al 1 Settembre 2024.

Mostre a Roma nelle pinacoteche pubbliche dal 8/07/2024 al 14/07/2024

CHIOSTRO DEL BRAMANTEArti Visive Via Arco della Pace 5, Roma.EMOTION.  Collettiva con opere di: Carsten Höller, Luigi Mainolfi, Piero Pizzi Cannella, Alessandro Sciaraffa, Masbedo (Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni), Paolo Scirpa, Gregor Schneider, Tony Oursler, Adrian Tranquilli, Nedko Solakov, Pietro Ruffo, Luigi Ontani, Laure Prouvost, Matt Collishaw, Eva Jospin, Annette Messager, il collettivo AES + F, Subodh Gupta, Paul Morrison. Fino al 29 Settembre 2024.

CASA MUSEO HENDRIK CHRISTIAN ANDERSENArti Visive Via Pasquale Stanislao Mancini 20, Roma. IN VIAGGIO DA 140 ANNI.  Collettiva con opere di: Son Hyun Sook, Shim Nan Young, Joh Gyung Hee, Chun Mi Jin, Lee Na Kyung, Lee Guem Muk, Lee Ji Yeon, Moon Sang Mi, Kim Sung Il, Kim Jae Kyeong, Kim Ha Jin, Kim Hwal Kyung, Kim Giuno, Nam So Hyeon e Park Hyun. Fino al 31 Agosto 2024.

COMPLESSO CAPO DI BOVEArti Visive Via Appia Antica 222, Roma.VIA APPIA. LA STRADA CHE CI HA INSEGNATO A VIAGGIARE. Una stanza immersiva, realizzata all’interno del Complesso di Capo di Bove, al IV miglio dell’Appia antica, conduce lo spettatore lungo un percorso unico al mondo, in un racconto per immagini di grande potenza, costruito con le straordinarie fotografie realizzate da Andrea Frazzetta nel corso del suo viaggio lungo l’Appia Claudia, per il reportage di National Geographic “Reviving the Road to Rome“. Fino al 1 Dicembre 2024.

FONDAZIONE MEMMO – PALAZZO RUSPOLIArti Visive Via della Fontanella di Borghese 56B, Roma. PRESAGIO. Personale di Wynnie Mynerva. Fino al 3 Novembre 2024.

Esposizioni a Roma nelle gallerie pubbliche dal 8/07/2024 al 14/07/2024

GALLERIA ARTE MODERNAArti Visive Via Francesco Crispi 24, Roma.L’ESTETICA DELLA DEFORMAZIONE. PROTAGONISTI DELL’ESPRESSIONISMO ITALIANO. Una delle stagioni più originali della cultura artistica italiana della prima metà del XX secolo è rappresentata dall’espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta che, pur sviluppato in gruppi e sodalizi più o meno definiti e longevi, ha apportato alla ricerca artistica contemporanea un contributo di fondamentale rilievo. Fra gli artisti presenti: Afro, Arnaldo Badodi, Renato Birolli, Bruno Cassinari, Gigi Chessa, Filippo De Pisis, Renato Guttuso, Carlo Levi, Mario Mafai, Giacomo Manzù, Marino Mazzacurati, Roberto Melli, Francesco Menzio, Ennio Morlotti, Fausto Pirandello, Antonietta Raphaël, Aligi Sassu, Scipione, Luigi Spazzapan, Ernesto Treccani, Italo Valenti, Emilio Vedova, Alberto Ziveri. Fino al 2 Febbraio 2025.

GALLERIA FACOLTA’ TEOLOGICA SAN BONAVENTURA – SERAPHICUMArti Visive Via del Serafico 1, Roma.CREATIVITA’ DA VENDERE. Personale di Maria Rita Onofri. Fino al 31 Luglio 2024.

GALLERIA NAZIONALE DI ARTE ANTICA – PALAZZO BARBERINIArti Visive Via delle Quattro Fontane 13, Roma.DALLA PINACOTECA DELLA GALLERIA BORGHESE. 50 dipinti di Raffaello, Tiziano, Rubens. Fino al 28 Luglio 2024.

 GALLERIA NAZIONALE DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEAArti Visive Viale delle Belle Arti 131, Roma. INCISORE. Personale retrospettiva di Luigi Bartolini. Fino al 1 Settembre 2024.

 Mostre negli Istituti di Cultura a Roma dal 8/07/2024 al 14/07/2024

ISTITUTO GIAPPONESE DI CULTURA A ROMAArti Visive Via Antonio Gramsci 74, Roma.WASHOKU. LA COLORATA VITA ALIMENTARE DEI GIAPPONESI. In mostra pannelli e piatti in replica, teche e display sulle stagioni del cibo e il cibo delle stagioni, modalità conservative e comportamentali legate al mondo del WASHOKU, lo stile alimentare del Giappone, in lista UNESCO dal 2013. Le sezioni sono introdotte da riproduzioni di stampe nishikie aventi per tema cibi in scene classiche o parodistiche o in divertenti battaglie tra cibi e sake, tutte risalenti alla seconda metà del XIX secolo. Fino al 31 Luglio 2024.

Cosa vedere a Roma dal 8/07/2024 al 14/07/2024

MUSEO DELL’AREA PACISArti Visive Lungotevere in Augusta, Roma.TEATRO. AUTORI, ATTORI E PUBBLICO NELL’ANTICA ROMA. La forza vitale degli spettacoli teatrali, la loro popolarità, le vite difficili degli attori e degli altri grandi protagonisti del mondo teatrale nell’antica Roma . Fino al 3 Novembre 2024.

MUSEO CARLO BILOTTI – ARANCIERA DI VILLA BORGHESEArti Visive Viale Fiorello La Guardia 4, Roma.NATURA UMANA. Personale di Paolo Di Capua. Fino al 15 Settembre 2024;GENIUS LOCI TTOZOI.  Opere di Stefano Forgione, Giuseppe Rossi. Fino al 15 Settembre 2024;

MUSEO NAZIONALE ROMANO – PALAZZO ALTEMPS– Arti Visive Via di Sant’Apollinare 8, Roma.DIPINGENDO CAVALCASELLE, DI TERSA MANO. Personale di Corredo Veneziano. Fino al 28 Luglio 2024.

MUSEO ORTO BOTANICO – SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMAArti Visive Largo Cristina di Svezia 23A, Roma.AVANT QUE NATURE MEURE. Personale di Silvia Cini. Fino all’8 Settembre 2024.

MUSEO PIETRO CANONICAArti Visive Via Pietro Canonica 2, Roma.QUESTO E’ AQUILINO FIGLIO DEL VENTO. I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline, composta da una serie di tele del pittore tedesco Johan Reder, alle quali si aggiunge un dipinto di Paolo Monaldi, che ritraggono i celebri cavalli del principe e collezionista Camillo Rospigliosi. Fino al 15 Settembre 2024.

MUSEO NAPOLEONICO DI ROMAArti Visive Piazza di Ponte Umberto I, Roma.GIUSEPPE PRIMOLI E IL FASCINO DELL’ORIENTE. Mostra dedicata al conte Primoli e al suo interesse per l’arte del Giappone e, in generale, per il continente asiatico. Saranno esposti 14 kakemono – dipinti tradizionali giapponesi – a lui appartenuti: un nucleo dall’importante valore documentario, oltreché storico artistico, la cui peculiarità risiede anche nell’abitudine del conte Primoli di chiedere ai frequentatori del suo salotto di utilizzare gli spazi non dipinti dei kakemono per inserirvi composizioni scritte. Nei kakemono compaiono quindi componimenti autografi, firme e dediche di letterati francesi – tra cui Zola, Claudel, Valery, Loti, Anatole France – di poeti provenzali, di autori e interpreti di opere teatrali, o di esponenti delle case reali d’Europa. Tra i manufatti anche il ventaglio con scene giapponesi dipinto da Giuseppe de Nittis a Parigi intorno al 1880 per la principessa Mathilde Bonaparte. Fino all’8 Settembre 2024.

Arte in visione a Roma nelle pinacoteche pubbliche dal 8/07/2024 al 14/07/2024

 MUSEO STORICO DELLA FANTERIAArti Visive Piazza di Santa Croce in Gerusalemme 9, Roma. IMPRESSIONISTI. L’ALBA DELLA MODERNITA’. La mostra intende documentare le origini e la storia del rivoluzionario movimento artistico nato in Francia a metà dell’Ottocento e ufficialmente riconosciuto come tale il 15 aprile 1874, in occasione della prima esposizione parigina, organizzata nello studio del fotografo Nadar. Opere di: Jacques-Louis David, Théodore Géricault, Gustave Courbet, Toulouse Lautrec, Permeke, Derain, Dufy, Vlaminck, Monet, Degas, Manet, Renoir, Cézanne, Gauguin, Pissarro, Bracquemond, Guillaumin, Forain, Desboutin, Lepic.Fino al 28 Luglio 2024.

 PALAZZO MERULANA – FONDAZIONE ELENA E CLAUDIO CERASI – Arti Visive Via Merulana 121, Roma.VISIONI METAPSICHICHE. Personale di Saverio Ungheri. Fino al 25 Agosto 2024.

palazzo-della-cancelleria SPAZIO FIELD – PALAZZO BRANCACCIO – Arti Visive Via Merulana 248, Roma.LA CASA DEL POETA. Personale di Silvio Natali. Fino al 30 Luglio 2024.

 TERME DI DIOCLEZIANO – Arti Visive Viale Enrico De Nicola 79, Roma.COLLOCULI/INTRO-SPECTIO. Personale di Annalaura Di Luggo. Fino all’8 Settembre 2024;PROGETTO OTTAVA TESTA. Personale di Elisabetta Benassi. Fino al 31 Dicembre 2024.

Cristiano Felice

Nessun commento