Arte in galleria dal 3/06/2019 al 9/06/2019

0
978

Selezione accurata delle esposizioni nelle pinacoteche, nei musei, nelle gallerie d’Arte di Roma a cura di Cristiano Felice dal 3/06/2019 al 9/06/2019.

ACCADEMIA DI FRANCIA – VILLA MEDICI – Arti Visive Viale della Trinità dei Monti 1, Roma.

SI ALZA IL VENTO. La mostra riunisce le opere dei borsisti di Villa Medici. Fino al 15 Agosto 2019.

 

ACCADEMIA DI ROMANIA – Arti Visive Piazza José de San Martin 1, Roma.

SPAZI APERTI XVII. Mostra collettiva, la manifestazione già da sedici anni tra gli appuntamenti d’arte contemporanea più attesi da critici, collezionisti e pubblico della Capitale, ospiterà piu di 20 opere di artisti internazionali residenti in accademie e istituti culturali a Roma. Fino al 12 Giugno 2019.

 

ACCADEMIA TEDESCA – VILLA MASSIMO – Arti Visive Largo di Villa Massimo 1-2, Roma.

FOTOGRAFIA#6. Personali di Michael Schmidt e Andreas Gursky. Fino al 28 Giugno 2019.

 

ACCADEMIA DI UNGHERIA IN ROMA – Arti Visive Via Giulia 1, Roma.

MONOCROMATICO: POESIA DEL MINIMALISMO. Dedicata a tre maestri dell’arte monocromatica ungherese tra pittura e scultura: Agnes Deli, Andras Gal, Zoltan Toel-Molnar. Fino al 7 Giugno 2019.

 

AMERICAN ACADEMY IN ROME – Arti Visive Via Angelo Masina 6, Roma.

THE ACADEMIC BODY. Collettiva con opere di: Sanford Biggers, Patricia Cronin, Daniel Chester French, Stephen Greene, Ann Hamilton, Lyle Ashton Harris, Tom Johnson, Adrienne Kennedy, Sally Mann, Paul Manship, Jessie Marino, Beverly McIver, Ana Mendieta, Wangechi Mutu, Catherine Opie, Stefan Sagmeister, David Schutter (2016 Fellow), SISSI, Giuseppe Stampone, Catherine Wagner, Deborah Willis. Fino al 13 Luglio 2019.

 

ANFITEATRO FLAVIO – COLOSSEO – Informativa Piazza del Colosseo, Roma.

ROMA UNIVERSALIS. L’IMPERO E LA DINASTIA VENUTA DALL’AFRICA. Questa grande mostra che ripercorre la storia della dinastia dei Severi: l’ultima, rilevante famiglia imperiale, che regnò per quarant’anni, dal 193 al 235 d.C. Fino al 25 Agosto 2019.

 

ARTQ13 – Arti visive Via Nicola Coviello 15, Roma.

SYMAPTRIC AREAS #2: FELIX KIESSLING – PIERCING DELLA TERRA. Il secondo appuntamento del progetto Sympatric Areas a Torre Flavia con l’artista Felix Kiessling che propone un’opera installativa, risultato di un complesso processo di calcoli matematici geologici e geografici, viaggi, ragionamenti scientifici e intuizioni simboliche. Fino al 21 Luglio 2019.

 

ATELIER MONTEZ – Arti Visive Via di Pietralata 147A, Roma.

ARTSTREET – LE RESIDENZE ARTISTICHE DELL’ATELIER MONTEZ. Gli artisti “ospiti” delle residenze produttive saranno Tancredi Fornasetti e Jos Diegel. Fino al 31 Luglio 2019.

 

CASA DEL GOETHE – Informativa Via del Corso 18, Roma.

POESIA E DESTINO. La fortuna italiana del Werther. Fino al 20 Settembre 2019.

 

CURA. BASEMENT – Arti Visive Via Nicola Ricciotti 4, Roma.

LES BAINS DOUCHES. Personale di Yves Scherer. Fino al 29 Giugno 2019.

 

CURVA PURA – Arti Visive Via Giuseppe Acerbi 1a, Roma.

ETERNITY. Personali di Winnie Seifert e Hannes Uhlenhaut. Fino al 13 Luglio 2019.

FONDAZIONE MEMMO – PALAZZO RUSPOLI – Arti Visive Via della Fontanella di Borghese 56B, Roma.

ROMANCE. La mostra nasce dall’invito rivolto dalla Fondazione Memmo a Latifa Echakhch, per la realizzazione di un progetto inedito a partire dalle suggestioni derivanti dal suo incontro con il paesaggio, le atmosfere, la storia e le vicende socio-culturali di Roma. Fino al 27 Ottobre 2019.

 

FORI IMPERIALI – Arti visive Via dei Fori Imperiali, Roma.

VIAGGI NELL’ANTICA ROMA. Progetto multimediale per rivivere la storia del Foro di Cesare e del Foro di Augusto. Fino al 3 Novembre 2019.

 

GAGOSIAN GALLERY – Arti visive Via Francesco Crispi 16, Roma.

SEA CHANGE: A DECADE OF PAINTINGS, 1974 – 1983. Personale di Helen Frankenthaler. Fino al 19 Luglio 2019.

 

GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE – Arti visive Via Francesco Crispi 24, Roma.

WECHSELSPIEL. Una doppia installazione site specific di Paolo Bielli e Susanne Kessler. L’opera è legata intimamente sia alla mostra in corso “Donne corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” sia alle vicine sculture della collezione permanente del Museo. Fino al 13 Ottobre 2019.

 

GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE – Arti visive Via Francesco Crispi 24, Roma.

DONNE. CORPO E IMMAGINE TRA SIMBOLO E RIVOLUZIONE. Una riflessione sulla figura femminile attraverso artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri. Fino al 13 Ottobre 2019.

 

GALLERIA ALESSANDRA BONOMO – Arti visive Via del Gesù 62, Roma.

Personale di Josè Angelino. Fino al 7 Giugno 2019.

 

GALLERIA BORGHESE – Arti visive Piazzale Scipione Borghese 5, Roma.

BIRD CAGE, A TEMPORARY SHELTER. Personale di Zhang Enli. Fino al 7 Luglio 2019.

 

GALLERIA DEL CEMBALO – Arti visive Largo della Fontanella di Borghese 19, Roma.

LUCI DEL NORD EST. Personale di Cig Harvey. Fino al 6 Luglio 2019.

 

GALLERIA MARIO IANNELLI – Arti visive Via Flaminia 380, Roma.

FIRE IN THE MIND. Opere di Dario D’Aronco, Paula Doepfner, Felix Kiessling, David Prytz, Sarah Ancelle Schoenfeld. Una riflessione sulla natura della mente umana e la sua funzione nell’universo attraverso opere che rappresentano compressioni di complessità e misurazioni di simmetrie nascoste.Fino al 26 Luglio 2019.

 

GALLERIA NAZIONALE DI ARTE ANTICA – PALAZZO CORSINI – Arti visive Via della Lungara 10, Roma.

L’OBIETTIVO SENSIBILE. Personale di Robert Mapplethorpe. Fino al 30 Giugno 2019.

 

GALLERIA SALA UNO – Arti visive Piazza di Porta San Giovanni 10, Roma.

RIPENSARE LA MATERIA, REASSESSING MATERIAL, MATERIE NEU DENKEN. Informativa. Fino al 20 Giugno 2019.

 

GALLERIA TRIPHE’ – Arti visive Via delle Fosse di Castello 2, Roma.

INVISIBILIA. Personale di David Lascaris. Fino al 18 Giugno 2019.

 

THE GALLERY APART – Arti visive Via Francesco Negri 43, Roma.

PETRICHOR. Personale di Sinae Yoo. Fino al 21 Giugno 2019.

 

GOETHE INSTITUT ROM – Arti visive Via Savoia 15, Roma.

RIPENSARE LA MATERIA. In occasione del Centenario della fondazione a Weimar del Bauhaus. Come gli ormai lontani membri del Bauhaus, emigrati e disseminati nel mondo, sarà presentata una selezione di lavori nomadi, che dimostrano la ricchezza e la complessità dei materiali di scarto. Un progetto interdisciplinare che nasce nel Bauhaus e supera i limiti tra arte e ingegneria per mettere alla prova la percezione e costruire nuove prospettive. Lo scopo del progetto Ripensare la materia è quello di comunicare i molteplici valori dei materiali usati, che siano rifiuti, scarti o liquami, si vuole dimostrare il loro potenziale estetico, narrativo ed energetico. Gli oggetti del nostro quotidiano rappresentano, nella loro forma e nella loro struttura, una determinata epoca storica e sono veri e propri artefatti, alla pari dei resti archeologici. Tra questi la valigia è costantemente presente nella storia. Ogni opera è concepita per essere nomade nel mondo e sarà quindi trasportata in una valigia. Utilizzato come contenitore per la spedizione, il bagaglio diventa a sua volta una componente del lavoro, sarà come un “Baukasten”, una cassetta degli attrezzi contenente gli strumenti utili per realizzare in loco un’altra materia. Fino al 20 Giugno 2019.

 

GOFFI CARBONI ANTIQUARIATO – Arti visive Via Margutta 109A, Roma.

ARTE ROMANTICA TRA SETTECENTO E OTTOCENTO. Il Romanticismo nell’arte figurativa per affermare il sentimento e la tradizione in contrapposizione ai valori dell’illuminismo. Sono esposte opere di: Ippolito Caffi, Giuseppe Canella, Mariano Fortuny, Marsal, Jacob Philipp Hackert, Charles Joseph Lecointe, Giovanni Battista Piranesi, Ettore Roesler Franz, Attilio Simonetti. Fino al 28 Giugno 2019.

 

INTERZONE GALLERIA – Corso Polonia 2019 – Arti visive Via Macerata 46, Roma.

cantiere navale. Personale di Michal Szlaga. Fino al 28 Giugno 2019.

 

ISTITUTO CERVANTES A ROMA – Arti visive Piazza Navona 91, Roma.

BEYOND BLACKSAD. Personale di Juanjo Guardnido. Fino al 29 Giugno 2019.

 

ISTITUTO GIAPPONESE DI CULTURA A ROMA – Arti visive Via Antonio Gramsci 74, Roma.

AI VOSTRI POSTI ON YOUR MARKS ICHINITSUITE. La fotografia sportiva in Giappone. Il salto, il lancio, la corsa, il tuffo, la bracciata, la parata, la presa, il calcio, la stoccata. I corpi degli atleti compiono le azioni primordiali dell’uomo, affinate nell’esercizio e per la sfida. Verso Tokyo 2020 una carrellata mozzafiato dei migliori scatti del gotha della fotografia sportiva del Giappone. Fino al 22 Giugno 2019.

 

ISTITUTO PORTOGHESE DI SANT’ANTONIO A ROMAArti Visive Via dei Portoghesi 6, Roma.

LE INVENZIONI DI LEONARDO DA VINCI. Le macchine interattive create a grandezza umana create dal genio toscano. Fino al 30 Giugno 2019.

KEATS-SHELLEY HOUSEArti Visive Piazza di Spagna 26, Roma.

STANZE | ODES TO THE PRESENT. Personale di T-yong Chung. Fino al 10 Agosto 2019.

 

LEPORELLOArti Visive Via del Pigneto 162/A, Roma.

THE GRAVITY OF PLACE. Personale di Isabel Arino. Fino al 14 Giugno 2019.

 

MATTATOIOArti visive Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma.

TEX. 70 ANNI, UN MITO. La mostra racconterà come Tex sia riuscito, anno dopo anno, non solo a entrare a far parte delle abitudini di lettura degli italiani, conquistando generazioni diverse, dal 1948 a oggi, grazie al suo profondo senso di giustizia e alla sua innata generosità, ma anche a diventare un eroe e un vero e proprio fenomeno di costume, un nome che non ha bisogno di presentazioni. Fino al 14 Luglio 2019.

 

MAXXIArti visive Via Guido Reni 4a, Roma.

AL NORTE DE LA TORMENTA. Il MAXXI ospita alcune opere della collezione dell’IVAM, Institut Valencià d’Art Modern, uno dei più importanti musei d’arte moderna della Spagna con capolavori storici dell’arte spagnola e internazionale. Fino all’8 Settembre 2019.

 

MERCATI DI TRAIANOEvento Via IV Novembre 94, Roma.

MORTALI IMMORTALI. TESORI DEL SICHUAN NELL’ANTICA CINA. Una grande mostra dedicata all’antico Stato del Sichuan con un percorso straordinario alla scoperta della vita sociale e nel mondo spirituale del popolo Shu, che proprio in questa terra nel sud-ovest della Cina ha creato una civiltà unica. Saranno esposte eccezionali opere –databili dall’età del bronzo (II millennio a.C.) fino all’epoca Han (II secolo d.C.) –provenienti dai più importanti musei cinesi della Provincia del Sichuan. Fino al 18 Ottobre 2019.

 

MILLEPIANI – Arti Visive Via Nicolò Odero 13, Roma.

STRANGES THAN FICTION. Spesso la realtà che percepiamo del mondo, di un ambiente, situazione, persona ecc, svela un’ insolita difformità dal consueto o dal normale, superando le nostre fantasie e divenendo motivo oltre che di perplessità, anche di singolare interesse, curiosità e di sorpresa. Espongono: Saxson Baird, Gianluca Calise, Olivia Chaber, Anne Cone, Chiara Cordeschi, Brendon E. Kahn, Caroline Elliott, Ray Ewing, Serg Garkus, Leslie Gleim, Maria Clara Lorusso, Yasmin Mazloom, Eunmi Mimi Kim, Allison Morris, Melonie Mulkey, Rachel Orue, Philip Ringler, James Saxson, Mitchell Smith, Franek Wardynski. Fino al 6 Giugno 2019.

 

MUCCIACCIA ARTE MODERNA E CONTEMPORANEAArti Visive Largo della Fontanella di Borghese 89, Roma.

DAVID LACHAPELLE. Trentaquattro opere in mostra ripercorrono tutta la produzione del grande artista americano, a partire dagli anni Ottanta, quando si allontana dal mondo dei rotocalchi e della pubblicità per avvicinarsi all’arte, fino alle opere più recenti. Fino al 18 Giugno 2019.

 

MUCCIACCIA CONTEMPORARYArti Visive Piazza Borghese 1a, Roma.

JAMES BUSBY / JUSTIN SAMSON. In mostra per la prima volta in Italia venticinque opere degli artisti americani James Busby e Justin Samson. Il primo capitolo di una serie di mostre dedicate alla corrente Aftermodernism, fondata dal collezionista americano Hubert Neumann. Fino al 29 Giugno 2019.

MUSEO DI ROMA – PALAZZO BRASCHIArti Visive Piazza San Pantaleo 10, Roma.

ROMA NELLA CAMERA OSCURA. FOTOGRAFIE DELLA CITTA’ DALL’OTTOCENTO AD OGGI. In occasione dei 180 anni dalla nascita della fotografia una straordinaria selezione di 320 immagini provenienti dall’Archivio Fotografico del Museo di Roma ripercorre la storia fotografica della capitale. Fino al 22 Settembre 2019.

 

PALAZZO DELLA CANCELLERIAArti Visive Piazza della Cancelleria 68, Roma.

EL MUNDO DE LA VERDAD. Personale di Carlos Quintana. Fino al 16 Giugno 2019.

 

PALAZZO CORSINI – GALLERIA NAZIONALE DI ARTE ANTICAEvento Arte Via della Lungara 10, Roma.

VASARI PER BINDO ALTOVITI. IL CRISTO PORTACROCE. Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano per la prima volta al pubblico un capolavoro recentemente riscoperto di Giorgio Vasari: il Cristo Portacroce, realizzato per il banchiere e collezionista Bindo Altoviti nel 1553. Il dipinto costituisce uno dei vertici della produzione dell’artista aretino e uno degli ultimi dipinti realizzati a Roma prima della sua partenza per Firenze. Fino al 30 Giugno 2019.

 

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONIArti Visive Via Nazionale 194, Roma.

IL CORPO DELLA VOCE. CARMELO BENE, KATHY BERBERIAN, DEMETRIO STRATOS.. La mostra è dedicata alla voce intesa come pura potenzialità sonora. Il progetto espositivo intende ripercorrere quegli avvenimenti che, sulla scia delle avanguardie artistiche del novecento, hanno infranto il legame indissolubile tra il significato della parola e la sua dimensione sonora, attraverso la scelta di alcune opere di tre straordinari protagonisti: la cantante mezzosoprano americana di origine armena Cathy Berberian (1925-1983), l’attore e regista Carmelo Bene (1937–2002) e il musicista cantante di origini greche Demetrio Stratos (1945-1979). Fino al 30 Giugno 2019.

 

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONIArti Visive Via Nazionale 194, Roma.

ROMA CONTEMPORANEA DAGLI ANNI ’50 AL 2000/1. Collettiva con opere di: Luciano Fabro, Myriam Laplante, Carlo Maria Mariani, Titina Maselli, Giulio Paolini, Sergio Pucci, Jan Vercruysse. Fino al 28 Luglio 2019.

 

SACRIPANTE GALLERY – Arti visive Via Panisperna 59, Roma.

THE DEVIL’S MOUSTACHE. Personale di Heidrun Thate. Fino al 9 Giugno 2019.

 

SCUDERIE DEL QUIRINALE – Arti visive Via XXIV Maggio 16, Roma.

LEONARDO DA VINCI. LA SCIENZA PRIMA DELLA SCIENZA. In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano e insieme alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana dedicano una mostra al celebre umanista indagando la sua opera secondo le più aggiornate linee guida museologiche e museografiche, nelle declinazioni legate alla storia dell’ingegneria, del pensiero, della cultura scientifico-tecnologica. Fino al 30 Giugno 2019.

 

SPAZIOFARO – ASSOCIAZIONE CULTURALE PER L’ARTE – Arti Visive Via Perugia 24, Roma.

ENDLESS VISIONS. Personale di Tuomas Korkalo. Fino al 12 Giugno 2019.

 

STADIO DOMIZIANO – CORTE DEL VIGNOLA – Informativa Piazza di Tor Sanguigna 16, Roma.

L’ARTE DELL’AMORE NON VIOLENTO NELL’ANTICA ROMA. Un vero e proprio “percorso” nell’erotismo attraverso l’arte, dedicato alle scuole e agli studenti italiani e finalizzato a combattere episodi di bullismo e violenza sulle donne. Fino al 6 Novembre 2019.

 

STUDIO STEFANIA MISCETTI – Arti visive Via delle Mantellate 14, Roma.

PERMANEBT PAST. Personale di Paul Ferman. Fino al 27 Giugno 2019.

 

Z2O GALLERIA – Arti visive Via della Vetrina 21, Roma.

NO ONE HAS NOTHING. Personale di Kristof Kintera. Fino al 14 Giugno 2019.

Cristiano Felice

Nessun commento