La nuova campagna globale di Aperol

0
15

Aperol lancia una campagna globale già on air, in circa venti Paesi europei ed extra continentali all’insegna del claim Together We Joy declinata sui social e su Youtube, senza dimenticare la carta stampata e l’affissione.

Il tutto si concentra in un videoclip che parla di connessioni, apertura, e voglia di stare insieme, attraverso un linguaggio Universale che arriva a tutti.

Aperol, debutta con una nuova Global Campaign e Global Platform, Together We Joy, che ruota attorno a un video che racconta il prodotto nella sua essenza, mostrandone il carattere spontaneo, aperto e gioioso.

 

Wunderman Thompson si è occupata di questo lancio, con produzione di Mercurio Cinematografica, nella ricerca di un nuovo modo di esprimersi per il brand, e di un nuovo modo di parlare alle persone. Un linguaggio che fosse capace di parlare a tutti e toccare sempre le corde giuste, esattamente come Aperol riesce a intercettare i gusti di tutti.

 

Per questo motivo si è deciso di affidare la regia al duo francese Greg&Lio, composto dai registi Grégory Ohrel e Lionel Hirlé.

Il motivo è il retaggio del duo, che proviene dal mondo dei music video, espressione per eccellenza di più linguaggi, poiché in grado di mixare la musica alle immagini, al ballo e ai colori.

Eccellenti interpreti di questo mondo, Greg&Lio sono saliti alla ribalta vincendo diversi premi negli ultimi anni, come il Clio Awards (Gold, Music Video) e l’Epica Awards (Silver, Music Video) nel 2017, curando gran parte dei video della cantante emergente e di successo Jain. Proprio grazie a un video per la cantante, nel 2018 hanno ricevuto una nomination ai Grammy Awards.

Il mood che hanno regalato al film è infatti quello del music video, che con la sua capacità di parlare a tutti incarna perfettamente lo spirito del brand: spontaneo, allegro e fatto di connessioni tra le persone, un vero e proprio linguaggio universale, poiché capace di parlare a tutti.

La musica diventa quindi centrale in questo progetto, perché era importante scegliere qualcosa che si sposasse con il video e con la visione dei registi, che fosse allo stesso tempo coinvolgente ed emozionante, allegra senza essere troppo leggera. Tutte queste caratteristiche rientrano a pieno titolo nella canzone di Myles Parrish, “Cut A Rug”.

Insieme al video è stata prodotta una campagna stampa e affissione multi-soggetto che andrà on-air in diversi Paesi. Le foto e i CGI sono a cura di FMphotographers.

L’amplification della campagna sui diversi touchpoints è stata curata da un gruppo di agenzie partners, coordinate dal WPP Global Team Campari e da WT.

 

We Are Social ha sviluppato la strategia di comunicazione per i canali digital e social, supportando la campagna fin dal momento del lancio.

 

 

H+K Strategies è l’agenzia responsabile della strategia di PR e Digital PR. Infine MCM Comunicazione ha curato l’amplificazione della campagna da un punto di vista esperienziale.

 

 

La campagna è attualmente on-air sui canali YouTube e sui social.

Carlo Salvatore

 

Nessun commento