La nuova campagna mediatica di TheFork

0
59

Parte la nuova campagna mediatica di TheFork, l’app gettonatissima per la prenotazione on line di ristoranti in Italia e nel mondo. Viene declinata sul piccolo schermo e sui social con testimonial d’eccezione.

La produzione e la post produzione sono state curate da Perigeo Associati. La regia è stata affidata a Gian Abrile, il D.o.P. è stato affidato ad Umberto Ottaviani. Le creatività sono state scritte da Alessandro Mannucci, autore e conduttore con una vasta esperienza in ambito radiofonico, televisivo e pubblicitario. La pianificazione è affidata a Carat.

TheFork è un’applicazione che permette di trovare il ristorante giusto per ogni occasione”, ha commentato Raquel Bravo, International Senior Marketing Director dell’azienda. “Gli spot raccontano perfettamente come sia in grado di risolvere ogni situazione e di permettere a tutti esperienze gastronomiche memorabili. Siamo molto soddisfatti della scelta del nostro nuovo testimonial, capace di rappresentare alla perfezione il marchio. Al tempo stesso, abbiamo confermato la nostra collaborazione con PERIGEO e Alessandro Mannucci, squadra con la quale lavoriamo da anni.”

La tabellare va ad affiancarsi a una pianificazione di telepromozioni concentrate nel preserale, e nel prime time dei principali canali nazionali, da Rai a Mediaset a Sky, la 7 e Discovery Network, dove ancora una volta TheFork si pone come soluzione al problema di trovare un ristorante per coppie, amici, gruppi con diverse esigenze alimentari.

Alla campagna televisiva, si è affiancato il primo programma di Brand Advocacy di TheFork. Secondo una ricerca condotta da Doxa con TheFork, gli utenti sono alla ricerca non più di semplici cene, ma di esperienze da condividere con i propri amici anche sui social media. Oltre a raccontarle in TV, TheFork ha dunque deciso di farlo sui social avvalendosi della collaborazione di volti noti.

Tra questi oltre all’attore Luca Argentero, già protagonista delle pubblicità televisive, sono stati coinvolti anche personaggi come Frank Matano, Francesca Ferragni, Luca Vezil, Filippo Bisciglia, Ludovica Bizzaglia e la community di TML (@tmlplanet). Inoltre con Lovby e CheckBonus, piattaforme che connettono il consumatore con i brand che più ama è stata attivata a fine febbraio #theforkexperience, primo programma di Brand Ambassador di TheFork. Questa campagna conclusa su Lovby, è ancora attiva su CheckBonus.

Questo media mix, ha l’obiettivo di incentivare i download e le prenotazioni su TheFork nonché il passaparola sul web, a beneficio dei ristoranti Partner, che vedono così la propria clientela aumentare e degli utenti che possono trovare in pochi clic ispirazione e tanti altri vantaggi”, ha concluso Raquel Bravo.

Carlo Salvatore

Nessun commento