Il Teatro di Radio 3

0
4

Fin dalla nascita della radio, il teatro radiofonico ha sempre affascinato l’ascoltatore per la forza immaginativa che crea un testo, in origine scritto, quando viene reso vivo all’ascolto con voci, suoni, musiche. Un fascino che non fa per nulla sentire la mancanza del palcoscenico. 

Così, la rappresentazione in radio di testi teatrali, letterali o creati apposta per la radio, ha la grande responsabilità di creare una “visione” della scena affidata quindi alla sola parola che dovrà quindi esprimere e comunicare sentimenti, stati d’animo, sensazioni. Questa operazione si chiama adattamento radiofonico. 

Radio Rai ha avuto fin dagli inizi, la vocazione, i mezzi, la capacità e la professionalità di trasmettere il teatro radiofonico e farne un suo punto di forza e questa sua missione continua con il TEATRO di RADIO 3, una trasmissione curata magistralmente da Laura Palmieri e Antonio Audino. 

La trasmissione offre spettacoli in diretta dalla Sala A di via Asiago, incontri monografici, i debutti più importanti della stagione, il racconto delle prove e del dietro le quinte e la riscoperta del prezioso archivio di Radio3. Queste le formule con cui il teatro di Radio 3 approfondisce e promuove la scena italiana e internazionale.

 

 

Il TEATRO di RADIO 3 ha questi spazi di trasmissione: Il teatro in diretta il lunedì alle ore 21:00Teatri in prova il lunedì alle ore 22:50
Audioteca teatrale il giovedì alle ore 22.50.  

 

 

Questi i giorni e gli orari se volete ascoltare il programma da FM 93,7 o 98,4 ma avete infinite possibilità se andate sul sito della trasmissione.

Buona Radio da Raffaele Vincenti

Condividi
Articolo precedenteHappy Dance su Rai Gulp
Prossimo articoloLibera Nos Domine con Enzo Iacchetti
Raffaele Vincenti
Laurea in Sociologia. Dal 1972 al 2012 dipendente Rai: TV, Radio e ultimi 12 anni alla Direzione Teche. Ha pubblicato La prima volta del telefono (La storia del 3131 dal 1969 al 1995) Eri 2009 e Cento voci dall'Italia (I documentari e le inchieste di Radio Rai dal dal 1945 al 2011) Eri 2011. E' autore di articoli sulla radio in varie pubblicazioni. Per i 90 della radio (2014) ha scritto Intervista impossibile a R.Hertz e rappresentata in teatro con M. Mirabella. Tiene corsi di Storia della Radio alla Facoltà di Sociologia di Roma.

Nessun commento