Arte in galleria dal 4/02/2019 al 10/02/2019

0
761

selezione accurata delle esposizioni nelle pinacoteche, nei musei, nelle gallerie d’Arte di Roma a cura di Cristiano Felice dal 4/02/2019 al 10/02/2019.

ACCADEMIA DI SAN LUCA – Arti visive Piazza dell’Accademia di San Luca 77, Roma.

COLLECTING MATTA-CLARK. LA RACCOLTA BERG. OPERE, DOCUMENTI E EPHEMERA. La mostra vuole porre l’accento sull’atto del collezionare come pratica colta e culturalmente responsabile. L’omaggio quindi duplice all’artista americano Gordon Matta-Clark (New York 1943 – 1978) e alla figura del collezionista Harold Berg, cileno apolide residente a Barcellona, che ha raccolto in più di dieci anni di appassionate ricerche i lavori dell’artista. Fino al 25 Febbraio 2019.

 

ACCADEMIA DI UNGHERIA IN ROMA – Arti Visive Via Giulia 1, Roma.

IO, CHRISTOPHER. Personale di Christopher Grasso. Fino al 20 Febbraio 2019.

 

ACCADEMIA TEDESCA – VILLA MASSIMO – Arti Visive Largo di Villa Massimo 1-2, Roma.

CARTONE – PLASTICA – ORO. Personale di Wolfgang Ellenrieder. Fino al 15 Marzo 2019.

 

ACRONIMO – Arti Visive Via Tripoli 3B, Roma.

FAST ART. Collettiva con le opere di Hoek, Zeitwille, Francesco Bancheri, Paolo gojo Colasanti, Costantino Cusatelli, Teddy Killer, pietro bol malozzi, Valentina Mayer, Marco Rea, Jacopo Truffa, Andy Wahrol. Fino al 28 Febbraio 2019.

 

ANFITEATRO FLAVIO – COLOSSEO – Informativa Piazza del Colosseo, Roma.

ROMA UNIVERSALIS. L’IMPERO E LA DINASTIA VENUTA DALL’AFRICA. Questa grande mostra che ripercorre la storia della dinastia dei Severi: l’ultima, rilevante famiglia imperiale, che regnò per quarant’anni, dal 193 al 235 d.C. Fino al 25 Agosto 2019.

 

BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE – Evento Viale Castro Pretorio 105, Roma.

L’ARTE DI LEGARE. TESORI NASCOSTI TRA LE LEGATURE BELLA BIBLIOTECA NAZIONALE CENTRALE DI ROMA. A quasi un secolo dalla Mostra storica della legatura artistica in Palazzo Pitti, che a Firenze nel 1922 riunì in un’unica sede le più significative legature conservate nelle biblioteche d’Italia, verranno esposti alcuni dei più interessanti esemplari conservati presso la Biblioteca nazionale centrale di Roma. Fino al 31 Marzo 2019.

 

CASA DEL CINEMA – Informativa Largo Marcello Mastroianni 1, Roma.

FRAME. Fotografica di Luca Carlino. Frame è il racconto per immagini dei nuovi protagonisti del cinema italiano. 40 ritratti, rigorosamente in bianco e nero, descrivono i volti di questa nuova generazione. Le fotografie di Luca Carlino riflettono la volontà di tracciare un inedito percorso visivo: le fisionomie minuziosamente ritratte, i volti colti in primo piano, l’introspezione psicologica di ogni protagonista, conducono lo spettatore in un viaggio tra le produzioni cinematografiche del nuovo millennio, nell’espressione di una nuova estetica italiana che si confronta con gli indiscussi maestri del neo realismo, ma che custodisce in sé i presupposti di un radioso rinnovamento. Fino al 3 Marzo 2019.

 

CASA DI GOETHE – Arti visive Via del Corso 18, Roma.

COSTELLAZIONE #2: VIAGGI IN ITALIA. Opere di Joseph Beuys. Fino al 24 Aprile 2019.

 

CHIOSTRO DEL BRAMANTE – Arti visive Arco della Pace 5, Roma.

DREAM L’ARTE INCONTRA I SOGNI. Collettiva con opere di: Giovanni Anselmo, Christian Boltanski, Claudio Costa, Henrik Håkansson, Ryoji Ikeda, Anish Kapoor, Alexandra Kehayoglou, Anselm Kiefer, Peter Kogler, Wolfgang Laib, Kate MccGwire, Mario Merz, Tatsuo Miyajima, Luigi Ontani, Doris Salcedo, Ettore Spalletti, Tsuyoshi Tane, James Turrell, Bill Viola. Fino al 5 Maggio 2019.

 

COLLI INDEPENDENT ART GALLERY – Arti visive Via di Monserrato 40, Roma.

EDITIONS#STOCK2. Selezione di multi editions e pubblicazioni: libri, multipli, oggetti, stampe, fotografie, posters, limited editions. Gli artisti: Adéla Svobodova, Batia Suter, Dallas, Dexter Sinister, Experimental Jetset, Pauline Kerleroux, Franco Ariaudo, Armin Linke, Maurizio Nannucci. Fino al 20 Febbraio 2019.

 

COMPLESSO DEL VITTORIANO – Arti visive Via di San Pietro in Carcere, Roma.

POLLOCK E LA SCUOLA DI NEW YORK. In motra opere di: Willem de Kooning, Franz Kline, Jackson Pollock, Mark Rothko. Fino al 24 Febbraio 2019.

 

CURVA PURA – Arti Visive Via Giuseppe Acerbi 1a, Roma.

ROUNDLY RESIDENT. Personale di Florencia Martinez. Fino al 3 Marzo 2019.

 

FONDAZIONE ALDA FENDI – Arti Visive Foro Traiano 1, Roma.

L’ADOLESCENTE DI MICHELANGELO. Nel nuovo rhinoceros, sede della Fondazione Alda Fendi –Esperimenti, verrà esposto in via straordinaria L’Adolescente di Michelangelo, proveniente dal Museo Statale dell’Ermitage di San Pietroburgo. Fino al 10 Marzo 2019.

 

FONDAZIONE MEMMO – PALAZZO RUSPOLI – Arti Visive Via della Fontanella di Borghese 56B, Roma.

CONVERSATION PIECE | PART V. Collettiva con le opere di Rebecca Digne, Invernomuto, Julian Rosefeldt, Marinella Senatore. Fino al 24 Marzo 2019.

 

FUTURISM&CO – Arti visive Via Mario De’ Fiori 68, Roma.

DEPERO HALLEY REPLAY. Reboot o Replay dell’accostamento tra opere di Fortunato Depero e Peter Halley nella mostra torinese del 2014, suggerita dallo stesso Halley. Fino al 24 Aprile 2019.

 

GALERIE ROLANDO ANSELMI – Arti visive Via di Tor Fiorenza 20, Roma.

CONTIGUOUS SPACE. Personale di Valerie Krause. Fino al 1 Marzo 2019.

 

GALLERIA D’ARTE MODERNA DI ROMA CAPITALE – Arti visive Via Francesco Crispi 24, Roma.

DONNE. CORPO E IMMAGINE TRA SIMBOLO E RIVOLUZIONE. Una riflessione sulla figura femminile attraverso artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri. Fino al 13 Ottobre 2019.

 

GALLERIA ALESSANDRA BONOMO – Arti visive Via del Gesù 62, Roma.

Personale di Elger Esser. Fino al 20 Febbraio 2019.

 

THE GALLERY APART – Arti visive Via Francesco Negri 43, Roma.

SEALED VESSELS. Personale di Florian Neufeldt. Fino al 15 Febbraio 2019.

 

GOETHE INSTITUT ROM – Arti visive e Performance Via Savoia 15, Roma.

MAPPE SONORE. In mostra opere di tre artiste fra le più interessanti protagoniste della scena della sound art contemporanea: Micol Assaël, Christina Kubisch, Aura Satz. Fino all’8 Marzo 2019.

 

HOTEL OXFORD SPAZIO Q’4RT – Arti visive Via Boncompagni 89, Roma.

TODAVIA CANTAMOS. Personale di Abel Zeltman. Fino al 1 Marzo 2019.

 

ISTITUTO CERVANTES A ROMA – Arti visive Piazza Navona 91, Roma.

LE FORME DELL’ANIMA. Personali di Juan Zamora e Pietro Ruffo. Fino al 30 Marzo 2019.

 

ISTITUTO PORTOGHESE DI SANT’ANTONIO A ROMA – Arti visive Via dei Portoghesi 2, Roma.

LO STRANIERO. Personale di Manuel Gantes. Fino al 23 Febbraio 2019.

 

MAXIMA GALLERY – Arti visive Via Agostino Depretis 86, Roma.

NUDITAS. ANATOMIE CONTEMPORANEE. Opere di Lady Tarin e Roberto Kusterle. Fino al 15 Febbraio 2019.

 

 

MAXXI –MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO – Arti visive Via Guido Reni 4a, Roma.

LOW FORM. IMAGINARIES AND VISIONS IN THE AGE OF ARTIFICIAL INTELLIGENCE. Opere di Zach Blas, Carola Bonfili, Ian Cheng, Cecile B. Evans, Pakui Hardware, Jamian Juliano-Villani, Avery K Singer, Nathaniel Mellors, Erkka Nissinen, Trevor Paglen, Agnieszka Polska, Jon Rafman, Lorenzo Senni, Cheyney Thompson, Luca Trevisani, Anna Uddenberg, Emilio Vavarella, Jemima Wyman. Fino al 24 Febbraio 2019.

 

MAXXI –MUSEO DELLE ARTI DEL XXI SECOLO – Arti visive Via Guido Reni 4a, Roma.

INDEPENDENT – NESXT. Presentazione del lavoro di Nesxt. Fino al 17 Febbraio 2019.

 

MERCATI DI TRAIANO – MUSEO DEI FORI IMPERIALI – Arti Visive Via Quattro Novembre 94, Roma.

VIAGGIO NEL COLOSSEO – MAGICO FASCINO DI UN MONUMENTO. Opere di Gerhard Gutruf. Fino al 3 Marzo 2019.

 

MUCCIACCIA CONTEMPORARY – Arti visive Piazza Borghese 1a, Roma.

ELEMENTI CONTRAPPOSTI. Collettiva con opera di Domenico Laterza, Robin Ser, Nicole Voltan. Fino al 28 Febbraio 2019.

 

MUSEO CARLO BILOTTIArti Visive Viale Fiorello La Guardia 6, Roma.

L’ACQUA DI TALETE. Personale dell’artista José Molina. Fino al 17 Febbraio 2019.

 

MUSEO EBRAICO – TEMPIO DI ROMAInformativa Via Catalana, Roma.

LUDWIG POLLAK. ARCHEOLOGO E MERCANTE D’ARTE (PRAGA 1868 – AUSCHWITZ 1943). Le opere in mostra ripercorrono la storia professionale e personale del grande collezionista: dalle sue origini nel ghetto di Praga, agli anni d’oro del collezionismo internazionale, alla tragica fine nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Fino al 5 Maggio 2019.

 

PALAZZO CORSINI – GALLERIA NAZIONALE DI ARTE ANTICAEvento Arte Via della Lungara 10, Roma.

VASARI PER BINDO ALTOVITI. IL CRISTO PORTACROCE. Le Gallerie Nazionali di Arte Antica presentano per la prima volta al pubblico un capolavoro recentemente riscoperto di Giorgio Vasari: il Cristo Portacroce, realizzato per il banchiere e collezionista Bindo Altoviti nel 1553. Il dipinto costituisce uno dei vertici della produzione dell’artista aretino e uno degli ultimi dipinti realizzati a Roma prima della sua partenza per Firenze. Fino al 30 Giugno 2019.

 

PALAZZO VENEZIAEvento Arte Via del Plebiscito 118, Roma.

DONATELLO A PALAZZO VENEZIA. Il prezioso busto in terracotta raffigurante San Lorenzo, realizzato da Donatello, finora comparso in mostre temporanee, viene posto a Palazzo Venezia per circa nove mesi a disposizione del grande pubblico. Fino al 28 Aprile 2019.

 

ROSSO CINABRO – Arti Visive Via Raffaele Cadorna 28, Roma.

BE-LONGING. Collettiva con opere di Janice Alamanou, Brian Avadka Colez, David Dai, Marie-Eléonore Desproges, Onno Dröge, Lisbeth GlanfieldAna Paola GonzálezAndreina GuerrieriSua Rose KimPia KintrupMarta KisiliczykLisa J Levasseur, Esther Luthi, Walter Marin, Alexandra Mekhanik, Betsie Miller-KuszElvio MiressiFederico PacittiParis LeroyIrena ProcházkováDaniela Rebecchi, Caroline Rexborg, Angelo Rossi, Sandra Schawalder, Shigeru K, Sergey Teplyakov, Ildikó Terebesi, Jacqueline van der Grijn, Vorden, Silvia Withöft-Foremny. Fino al 5 Febbraio 2019.

 

WHITE NOISE GALLERY – Arti visive Via dei Marsi 20-21, Roma.

SENZA FUOCO. Personale di Isabel Alonso Vega. Fino al 9 Marzo 2019.

Cristiano Felice

Nessun commento