Ritorni e conferme sul palcoscenico del teatro Manzoni

0
67

Ritorni e conferme sul palcoscenico più divertente del rione Prati, con le immancabili colonne, Elena Cotta e Carlo Alighiero. Come nella sua migliore tradizione, nel cartellone della nuova stagione 2018-2019 del Teatro Manzoni, diretto da Pietro Longhi, ritroveremo alcuni attori di riferimento delle passate stagioni e altri che quest’anno saliranno per la prima volta su questo palcoscenico.

Nove spettacoli in abbonamento e uno fuori abbonamento, nel segno della commedia brillante e di temi attuali e spesso difficili, sempre trattati con leggerezza per non smettere di divertire ed emozionare il pubblico.

 

Aprirà la stagione il prossimo 4/10 una commedia contemporanea, frizzante che nasce dall’idea di rappresentare l’amore, irrinunciabile ad ogni età: Divorzio alla romana, di Stefano Reali, che vedrà protagonisti Massimo Giuliani, Gabriella Silvestri e Fabio Avaro, per la regia di Renato Giordano.

A seguire, dal 1/11, una commedia moderna, attuale, che è stata un grande successo, ovunque sia stata rappresentata: L’anno prossimo…alla stessa ora di Bernard Slade, con la regia di Carlo Alighiero, protagonisti Edy Angelillo e Blas Roca Rey. Proprio quest’ultimo attore continuerà ad essere presente sul palco del Manzoni, dal 29/11, con un’altra commedia, Confidenze Pericolose di Daniela Morelli per la regia di Diego Ruiz, che farà ridere ma anche riflettere e che segnerà il gradito ritorno sulle scene di Pamela Villoresi: con lei Patrizia Pellegrino, il già citato Blas Roca Rey con suo figlio Paolo.

Divertimento assicurato il 30/12 ma anche il fine d’anno con l’esilarante piece, fuori abbonamento, Gente di facili costumi, di Nino Manfredi e Nino Marino, messa in scena per la prima volta nel 1988, che vedeva protagonisti lo stesso Manfredi e una giovane Pamela Villoresi. Oggi sulla scena Pietro Longhi e Paola Tiziana Cruciani, con la regia di Silvio Giordani.

Ancora Pietro Longhi sarà presente in scena, dal 3/01, questa volta con Rita Forte, con la divertente e surreale commedia C’è sempre un’altra volta, per la regia della giovane Maria Cristina Gionta.

 

 

Quest’anno anche un successo internazionale farà tappa al Manzoni: dal 29/01 al 24/02, Che disastro di commedia, pièce già vista in altri teatri romani, ma ogni volta è un tripudio di risate per le cose surreali che accadono in scena.

 

 

Non potevano mancare le vere colonne del Teatro Manzoni: dal 28/02, la coppia reale e artistica Elena Cotta e Carlo Alighiero sarà in scena con un testo di Nino Marino, Il pellicano innamorato, mentre dal 28/03 Marisa Laurito, con un’altra attrice da definire, sarà protagonista della famosa commedia 2 donne in fuga (titolo originale Le fuggitive) con la regia di Nicasio Anzelmo.

Sano e puro divertimento con il nuovo spettacolo diretto da Antonello Costa, scritto dalla sorella Annalisa, dal 25/04, Tutti in crociera. Con lui si parte…per un mare di risate.

A chiudere la stagione, dal 23/05 al 16/06, Uomini targati Eva, con Fabio Avaro, Enzo Casertano, Giuseppe Cantore, Lallo Circosta, regia Silvio Giordani.

Giancarlo Leone

 

Nessun commento

Rispondi