Grande festa a teatro per i 10 anni del programma tv Retroscena

0
96

Il programma televisivo settimanale di Tv2000, Retroscena Segreti del Teatro, ha festeggiato i suoi primi dieci anni. La serata, festeggiata al Teatro Argentina di Roma, è stata fortemente voluta da Michele Sciancalepore, presentatore della trasmissione, per l’occasione affiancato sul palco dall’attrice Beatrice Fazi. Molti attori si sono alternati sul palcoscenico.

Lo scorso martedì 26 giugno al Teatro Argentina di Roma sono stati festeggiati i primi dieci anni del programma televisivo settimanale di Tv2000, televisione diretta da Paolo Ruffini, Retroscena Segreti del Teatro. La serata, fortemente voluta da Michele Sciancalepore, presentatore della trasmissione, che da anni scava nelle vite degli attori, pronto a scandagliare personalità, anima e creatività, per svelare l’umanità e i retroscena del meraviglioso mondo teatrale, affiancato per l’occasione sul palco dall’attrice Beatrice Fazi, al grido di “W il teatro”, ha visto la presenza di una nutrita schiera di attori ed interpreti che hanno fatto la storia del teatro.

Retroscena, unico programma televisivo che vive dentro il teatro, settimana dopo settimana, ha permesso di penetrare la creazione teatrale, portando il suo pubblico ad “entrare” negli spettacoli, accompagnandolo lungo tutte le tappe interessanti dell’allestimento, dal momento in cui un’opera viene letta, alle prove, al backstage, fino al debutto, con le fatiche, le emozioni, le difficoltà, l’adrenalina pre-debutto, tutte tappe essenziali prima che lo spettacolo debutti, sconosciute per lo più al pubblico, assiduo frequentatore del teatro.

Tanti, dicevamo, gli attori che hanno fatto la storia del teatro che non sono voluti mancare a questo glorioso festeggiamento: Gabriele Lavia, Giancarlo Cauteruccio, Marco Baliani, Pamela Villoresi, in costume da bagno che ha narrato un racconto di una gara di nuoto a farfalla e che ha tenuto ad informare il pubblico sulla sua prossima traversata dello stretto di Messina, Ermanna Montanari, che ha recitato con un timbro di voce particolare il dolore del conte Ugolino, del XXXIII Canto dell’Inferno di Dante, Armando Punzo con il pianista Andrea Salvadori, Glauco Mauri, Moni Ovadia, Marco Incudine.

E ancora Ginetta Maria Fino, con il marito Pino Mainieri, che ha svelato le virtù medicinali del Teatro, Giovanni Scifoni, Ulderico Pesce, Dario D’Ambrosi con i ragazzi del Teatro Patologico, Giusy Versace. Non sono mancati i contributi-omaggi video di altri attori, impossibilitati ad intervenire personalmente alla festa, come Marco Paolini, Ascanio Celestini, per citarne alcuni.

 

Apprezzate le creazioni sulla sabbia ideate dalla sand artist Gabriella Compagnone. Tanti applausi per Gianluca Foresi, che ha costruito versi in rima a braccio sulle tematiche dei vari attori e sugli spettacoli. Presente il Direttore artistico del Teatro di Roma, Antonio Calbi.

Giancarlo Leone           

 

Nessun commento

Rispondi