12 soldier di Nicolai Fuglsig

0
93

Domani esce uno dei war film più interessanti visti negli ultimi tempi ed anche chi non mangia pane e azione, siamo convinti che rimarrà col fiato sospeso per centotrenta minuti, dimenticandosi di tutto quello che gli succede  intorno.

 

Stiamo parlando di 12 Soldiers, in inglese 12 Strong firmato dal regista danese Nicolai Fuglsig – esperto e valente documentarista e fotogiornalista, scelto per un suo lavoro riguardante il Kosovo del 1998-1999, dove dimostrò una particolare abilità nel mettere in risalto gli scenari di guerra – qui alla sua prima esperienza, assolutamente ben riuscita, in un lungometraggio al fulmicotone.

 

 

12 Soldiers, adattamento cinematografico del libro Horse Soldiers di Doug Stanton, racconta le vicende di un manipolo  di soldati scelti, dodici appunto che s’infiltrarono per primi in Afghanistan poco più di un mese dopo gli attentati alle Twin Towers per attaccare le postazioni talebane.

 

 

Chris Hemsworth, Michael Shannon, Michael Pena, Navid Negahban, Trevante Rhodes, Geoff Stults, Thad Luckinbill, Austin Stowell, Austin Hébert, Ben O’Toole e Kenneth Miller fanno parte del formidabile cast che vi incollerà alla poltrona, tutti indispensabili per raccontarci questa storia.

Storia che si svolge in una terra sconosciuta e piena di insidie. Riguardo ai cosiddetti amici, non se ne sa nulla e, in quanto poi alla fiducia, bè, questo diventerà poi, una questione di …fede. Infatti, senza voler parlare dell’inferiorità di mezzi assolutamente assurda, c’è un’altra cifra da paralisi, loro sono solo 12 uomini, anche se soldati delle Forze Speciali dell’Esercito Americano, che dovranno vedersela con sessantamila uomini ben padroni del loro territorio.

La cosa più catturante di questo film di Fuglsig che ci ha veramente incantato è che ti prende fin nei precordi con una sua propria anima. Film di guerra ne abbiamo visti tanti, ma 12 Soldiers è veramente particolare, non è la solita battaglia, per coinvolgente che sia. In primo piano in questo film che siamo sicuri non dimenticherete, sono i rapporti umani, soprattutto se riguardano situazioni  d’emergenza, da cui dipende veramente il percorso della storia.

 

12 Soldiers al cinema da domani, 11luglio con la 01 Distribution.

Mariangiola Castrovilli

 

Nessun commento

Rispondi