Ora o mai più condotto da Amadeus su Raiuno

0
37

Bel titolo accattivante, Ora o mai più, per il nuovo talent show di Rai 1, condotto da Amadeus, in onda dall’ 8 giugno, in prima serata. Ed invece del luogo deputato, nel Salone degli Arazzi di Viale Mazzini la Rai lo ha presentato oggi negli studi della Dear, dove andrà in onda il programma.

Ma Ora o mai più, non è una delle trasmissioni canoniche della rete Ammiraglia, ha ammesso Angelo Teodoli, direttore di Raiuno, maqualcosa di nuovo. Questo è un programma che abbiamo voluto fortemente e, mi auguro, che sia l’esperimento vincente di quest’estate, dove ci saranno meno repliche. Sarà un po’ la nostra punta di diamante. E Amadeus, che rappresenta la storia della musica italiana, sarà uno dei nostri cavalli di battaglia”.

Dal canto suo Amadeus che rileva il testimone da Carlo Conti ha sottolineato che Ora o mai più lo incuriosisce perché questo “non è un happening musicale in cui si esibiscono importanti cantanti del passato, ma è una gara a tutti gli effetti. Tutti i protagonisti che saliranno su questo treno, lo fanno perché hanno intravisto grandi occasioni. Come per esempio portare a casa la vittoria, perché il vincitore inciderà un nuovo singolo che offre la possibilità di raggiungere il grande pubblico. Ed anche i coach che li seguiranno, sono altrettanto curiosi di come andrà finire”.

Otto i concorrenti di Ora o mai più, Valeria Rossi, Marco Armani, Alessandro Canino, Donatella Milani, Stefano Sani, i Jalisse, Massimo Di Cataldo e Lisa, mentre tra i coach ecco Marco Masini, Red Canzian, Orietta Berti, Marcella Bella, Michele Zarrillo, Loredana Bertè, Patty Pravo e Fausto Leali.

Pare che i maestri abbiano preso questo impegno con grande responsabilità. Fausto Leali per esempio dice di aver accettato subito “perchè essendo una gara, ci impegneremo a dare il meglio”. Anche lei favorevole Patty PravoSono contraria ai talent ma questa mi sembrava una bellissima cosa. Auguro ogni bene a tutti loro”.

Red Canzian è riconoscente a Rai 1 per questo programma. “Perché l’Italia dimentica troppo in fretta. Questi artisti hanno regalato tante cose”. Anche Orietta Berti, con la sua innegabile simpatia dice la sua “Credo di poter dare qualche consiglio. E possiamo dare emozioni al nostro pubblico”. “Vengo da Sanremo Young dove mi sono divertito moltissimo – dice Marco Masini – e qui posso dare loro anche qualche consiglio”. Per Loredana Bertè questa è una sfida da prendere con entusiasmo. “Io ne ho affrontate tante nella mia vita. Capisco i concorrenti perché anche io ho avuto porte sbattute in faccia. E tanti contratti strappati…. Sono 15 anni poi che non faccio un disco di inediti. Voglio che il talento che mi è stato affidato possa battere tutti gli altri”.

Michele Zarrillo confessa che anche lui ha avuto “qualche incidente di percorso. Sono l’emblema di una carriera altalenante. Vi auguro buona fortuna”. Infine Marcella Bella afferma che cercherà di dare qualcosa di suo. “Non sarò maestra di nessuno. Darò forza e speranza”. Appuntamento allora per mercoledì 8 giugno per Ora o mai più in prima serata su Raiuno. E che vinca il migliore…

Mariangiola Castrovilli

 

Nessun commento

Rispondi