Loro 2 di Paolo Sorrentino

0

Sappiamo che state tutti palpitando in attesa dell’uscita del finale del lavoro di Sorrentino  Loro 2…. Anche perché finora, dall’uscita di Loro 1 il 24 aprile, la pellicola ha incassato due milioni di euro, centesimo più, centesimo meno, ma, ancora un po’ di pazienza e poi, il 10 maggio, potrete finalmente vedere in sala Loro 2 sempre con l’Universal.

A dare vita a Loro 2 ecco, in primis il camaleontico Toni Servillo e poi Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Euridice Axen, Fabrizio Bentivoglio, Roberto De Francesco, Dario Cantarelli, Anna Bonaiuto, Gianni Esposito, Ugo Pagliai, Ricky Memphis, Duccio Camerini, Yann Gael, Alice Pagani, Caroline Tillette, Iaia Forte, Michela Cescon, Roberto Herlitzka.

Personalmente pensiamo che Loro forse avrebbe funzionato di più in un unico corpo e non diviso in due, dove la seconda parte punta i riflettori sul racconto del momento della verità. Quello del protagonista della scena politica di oltre venticinque anni del nostro  Paese, che sta rendendosi conto di  come essersi dati da fare fino all’inverosimile, la realtà sia poi solo nelle parole di Salvatore QuasimodoOgnuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera’.

In questo Loro 2 c’è anche il tentativo di dialogo con la moglie Veronica, una splendida Elena Sofia Ricci perfettamente in parte che, alla domanda più importante e vera di tutto il film che le pone più volte suo marito compresa l’ultima, quando lei alla fine gli annuncia di volere il divorzio ‘Ma perché sei rimasta tutto questo tempo se non ho mai avuto nessuna qualità’?, la risposta semplice e diretta come una palla di cannone ‘Perché mi avevi fatto innamorare’.

Insomma un circo delle vanità che, alla fine del film, ti lascia il sapore della più bella battuta quando, una quasi preda dei suoi felliniani festini, una bellissima ragazzina di una gioventù imbarazzante, si rende conto di essere fuori luogo in questa  assurda festona. E quando lui va a trovarla sperando nell’evoluzione canonica, lei, allungata vestita sul letto gli confessa di  trovare ‘la situazione patetica. Lei ha lo stesso alito di mio nonno. Che non è profumato, né maleodorante. È l’alito di un vecchio’.

 

Loro 2 prodotto dalla Indigo, sarà in sala il 10 maggio con la Universal

Mariangiola Castrovilli

 

Condividi
Articolo precedenteArte in galleria dal 7/05/2018 al 13/05/2018
Prossimo articoloElena Mirò lancia il nuovo spot
Mariangiola Castrovilli
Giornalista giramondo con scoop come le interviste al fratello dell'ultimo imperatore cinese Aisin-Gioro Puren durante la protesta di piazza Tienanmen a Pechino e al generale israeliano Moshe Dayan dopo la guerra dei 6 giorni. Per la Rai in diretta radio e tv, è stata l'unica giornalista donna al mondo a volare a due volte la velocità del suono su un tornado, correre con una Ferrari 40 a 324 Kmh sul circuito di Maranello. Inoltre è stata l'unica giornalista a bordo del MB-339 Aermacchi della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori. É membro del SNGCI.

Nessun commento