Isoradio

0

E chi viaggia (per lavoro o per diletto) in macchina fuori città che radio ascolta? Ebbene sì, chi guida avrà un bel da fare a trovare una radio che mantenga costante la sua frequenza per qualche chilometro. Il risultato sarà quello di cambiare frequentemente frequenza o ascoltare musica da CD o smartphone. 

RAI Isoradio è il servizio radiofonico pensato principalmente per chi sta viaggiando su strada. E’ un flusso continuo di notizie sul traffico intervallate da musica piacevole e rilassante, con approfondimenti pensati per chi sta guidando ma sempre nell’ambito della pubblica utilità. 

 

Isoradio è nata nel 1990 con l’intento di coprire l’intera rete autostradale, sfruttando la trasmissione isofrequenziale sui 103,3 MHz, anche in galleria. Attualmente è ricevibile gran parte della rete autostradale e stradale e anche in numerose aree metropolitane delle quali vengono date informazioni sulla viabilità.  

Isoradio non ha un palinsesto rigidamente diviso in programmi: offre un flusso continuo di informazioni sulla mobilità, approfondimenti, interviste, rubriche, appuntamenti e dei servizi ausiliari come ora esatta, Giornale Radio, condizioni meteorologiche. Il tutto intervallata da musica piacevole e distensiva come ne ha bisogno chi guida.

 

Il servizio Isoradio è ovviamente disposto nelle 24 ore. La notte è interamente in diretta da studio, con il programma “Notte sicura con Isoradio“. Ogni notte un conduttore di Isoradio vi tiene compagnia dalle 24 alle 6:00. Il canale è tutto senza pubblicità. Inoltre, chiunque, componendo il numero verde 1518, può contattare Isoradio per ricevere o dare notizie.

Nell’ambito di questo palinsesto frammentato segnalo comunque due rubriche. Una è I viaggi di Isoradio, itinerari curiosi e
interessanti, che spesso sfuggono all’attenzione dei viaggiatori. Daniela Miniucchi guiderà gli ascoltatori alla scoperta di itinerari nascosti, musei e mete d’Italia poco note o insolite ma non per questo meno affascinanti. Ogni sabato alle 16:15. Tutte le registrazioni delle puntate trasmesse sono disponibili nell’area Multimedia – Audio – Itinerari. 

L’altro è Cultura on the road, un viaggio dal Nord al Sud della Penisola per segnalare eventi, spettacoli, mostre, occasioni per trascorrere il tempo libero. Un appuntamento settimanale in onda ogni giovedì dalle 14:30 alle 15. Lo spazio è a cura di Nino Graziano Luca che lo conduce in diretta. A Roma Isoradio si può ascoltare in FM 103,3 ma anche in FM 103,5. L’ascolto via web si può fare anche su smartphone usando le APP realizzate dalla RAI per l’ascolto delle Radio o collegandosi al sito: http://www.isoradio.rai.it/dl/portali/site/page/Page-bc882432-52fe-4924-bc6d-7fcebdb3c764.html  

Buona radio da Raffaele Vincenti

Condividi
Articolo precedenteLike a Butterfly di Eitan Pitigliani
Prossimo articoloIl padre di Strindberg al teatro Quirino
Raffaele Vincenti
Laurea in Sociologia. Dal 1972 al 2012 dipendente Rai: TV, Radio e ultimi 12 anni alla Direzione Teche. Ha pubblicato La prima volta del telefono (La storia del 3131 dal 1969 al 1995) Eri 2009 e Cento voci dall'Italia (I documentari e le inchieste di Radio Rai dal dal 1945 al 2011) Eri 2011. E' autore di articoli sulla radio in varie pubblicazioni. Per i 90 della radio (2014) ha scritto Intervista impossibile a R.Hertz e rappresentata in teatro con M. Mirabella. Tiene corsi di Storia della Radio alla Facoltà di Sociologia di Roma.

Nessun commento