InBlu: la radio con tante radio dentro

0

InBlu è un progetto radiofonico nazionale di ispirazione cristiana al servizio delle oltre 100 emittenti presenti sul territorio. Propone un palinsesto completo (diffuso via satellite, via internet, via app per i dispositivi mobili e in FM nella città di Roma) che ciascuna emittente può integrare all’interno della propria programmazione, in una logica di collaborazione e di condivisione.

Ai radiogiornali, trasmessi ogni ora, si affiancano programmi di intrattenimento leggero, di commento, e di approfondimento su temi sociali, culturali e religiosi. Non mancano naturalmente i momenti di riflessione spirituale e le dirette di celebrazioni e avvenimenti ecclesiali. La redazione fa parte dello stesso gruppo
editoriale dell’emittente televisiva satellitare TV2000 e del quotidiano cattolico Avvenire.

Diamo uno sguardo a qualche programma.Cosa c’è di buono? Dal lunedì al venerdì dalle 12.06 alle14.30. Lucia Schillaci ogni giorno affronta temi che abbracciano il sociale, l’ambiente, i diritti umani, le buone pratiche individuali e collettive dando voce  
quotidianamente a chi della sostenibilità ha fatto una scelta etica e di vita, anche grazie alle testimonianze delle radio inBlu collegate e ai protagonisti in Storie, Voci e Racconti che invece va in onda alle 14,36.

 

Dal lunedì al sabato, alle 9,30 e alle 17,03: Unlibro, film, rete, musica, quadro, opera in tre minuti. Nella rubrica di tre minuti si raccontano un libro, un film, la rete internet, una top five musicale curata ogni mese da un artista diverso, un quadro, un’opera lirica. Le rubriche sono a cura di: Piero Dorfles (lunedì), Dario Viganò (martedì), Paolo Attivissimo (mercoledì), unartista musicale (giovedì), Flavio Caroli (venerdì), Pierachille Dolfini (sabato).

Altro programma di spicco è Pastori, incontri con i Vescovi italiani. Una panoramica del Paese attraverso gli occhi e il cuore dei Vescovi che si raccontano e raccontano delle loro diocesi. XxLe interviste sono condotte da Sergio Valzania, che di puntata in puntata, viaggiando dal nord al sud del Paese, compone il dipinto della Chiesa italiana. Il sabato e la domenica alle 18.30. 

Ampio rilievo viene dato, a Radio InBlu, alla musica italiana e straniera, una ricca selezione di brani classici e contemporanei, sempre all’insegna della qualità e importanti ospiti del panorama musicale. Una particolare attenzione merita A tempo di musica un programma a cura di Paolo Prato che rimescola i generi musicali dando vita nuova a dischi in via di estinzione seguendo un filo conduttore diverso ogni puntata. Sabato, ore 21:00.  A Roma Radio InBlu si ascolta in FM 96.30. Programmi, palinsesto, playlist, podcast e ascolto on line lo troverete su http://www.radioinblu.it/.

Buona radio da Raffaele Vincenti

Condividi
Articolo precedenteLa rivalsa del cretino al teatro Manzoni
Prossimo articoloGiving power toyoung people
Raffaele Vincenti
Laurea in Sociologia. Dal 1972 al 2012 dipendente Rai: TV, Radio e ultimi 12 anni alla Direzione Teche. Ha pubblicato La prima volta del telefono (La storia del 3131 dal 1969 al 1995) Eri 2009 e Cento voci dall'Italia (I documentari e le inchieste di Radio Rai dal dal 1945 al 2011) Eri 2011. E' autore di articoli sulla radio in varie pubblicazioni. Per i 90 della radio (2014) ha scritto Intervista impossibile a R.Hertz e rappresentata in teatro con M. Mirabella. Tiene corsi di Storia della Radio alla Facoltà di Sociologia di Roma.

Nessun commento