The_Startup al cinema

0

Presentato al Teatro Eliseo di Roma, The_Startup, il bel film tratto dalla storia vera di Matteo Achilli,  per la regia di Alessandro D’Alatri e prodotto dall’eclettico Luca Barbareschi che vedrete in sala dal 6 aprile con 01Distribution.
 

Attore, regista, produttore e direttore artistico del prestigioso Teatro Eliseo di Roma, Luca Barbareschi è un uomo dai molteplici interessi. Accogliendoci oggi nella platea  dell’Eliseo, ha subito messo in chiaro che The_Startup  è solo il primo dei film che vedremo in questo famoso teatro, perché, “il marchio Eliseo ha varie declinazioni, è infatti una specie di Grande Tenda di Abramo, che ospiterà teatro, cinema e fiction”.

Per il cinema ecco allora  i due primi titoli, The_Startup e Brutti e cattivi, poi due fiction Rai, In punta di piedi e La strada di Casa, e, naturalmente le produzioni  teatrali, 8 in tutto tra cui L’anatra all’arancia in  cui Barbareschi firma la regia ed è anche il protagonista.

 

The_Startup è una storia che vi affascinerà, intanto perché sarebbe potuta capitare a tutti, ammesso di avere un QI notevole, e poi perché   racconta di un ragazzo di Roma che, durante il liceo, stufo delle tante ingiustizie gratuite ed immeritate, ha messo a punto Egomnia, un social network per mettere in contatto  i giovani che  cercano un  lavoro e chi lo offre con un algoritmo basato sul merito e non sull’onda di spinte ed appoggi vari.

Oggi il vero Matteo Achilli, presente anche lui al lancio e che ha scritto l’interessante libro omonimo The_Startup,  ha 24 anni ed è a capo di una ventina di dipendenti, che continua sicuro sulla sua strada, costellata di numeri da capogiro.
La storia  che vede protagonisti Andrea Arcangeli, Paola Calliari, Matilde Gioli, attori giovani e tutti bravissimi, con Massimiliano Gallo nei panni del padre di Matteo,  dovete  vederla al cinema  perché siamo sicuri che ne trarrete validi motivi di ispirazione.

Il  regista D’Alatri, dopo il lungo battimani che ha accolto l’anteprima  ha commentato, a scanso di equivoci  e solo per puntualizzare che,  “Noi non abbiamo  mai definito Achilli  come il Mark Zuckerberg italiano, come ha fatto magari qualche giornalista in qualche titolo, quello che invece colpiva era il riconoscere quel meccanismo.

Dal punto di vista umano trovo però piuttosto assurdo e riduttivo,  misurarlo con i freddi numeri dei conti bancari. Quando ho incontrato il vero Matteo Achilli, quello che mi ha interessato,  leggendo il copione, è stato che volevo davvero raccontare la storia di un giovane, figlio unico di una famiglia operaia, che lo ha  profondamente sorretto con il suo amore. Un tema questo, che mi appartiene da sempre”.

Prodotto da Luca Barbareschi con Casanova Multimedia e Rai Cinema, The_Startup dal 6 aprile al cinema con la 01 Distribution. Non perdetelo!

Mariangiola Castrovilli

Condividi
Articolo precedenteDecimo Festival spagnolo a Roma
Prossimo articoloLa XXI edizione di Romics
Mariangiola Castrovilli
Giornalista giramondo con scoop come le interviste al fratello dell'ultimo imperatore cinese Aisin-Gioro Puren durante la protesta di piazza Tienanmen a Pechino e al generale israeliano Moshe Dayan dopo la guerra dei 6 giorni. Per la Rai in diretta radio e tv, è stata l'unica giornalista donna al mondo a volare a due volte la velocità del suono su un tornado, correre con una Ferrari 40 a 324 Kmh sul circuito di Maranello. Inoltre è stata l'unica giornalista a bordo del MB-339 Aermacchi della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori. É membro del SNGCI.

Nessun commento