Sorelle su Raiuno

0
329

Finita A un passo dal cielo 4 ecco Raiuno regalarci, da giovedì 9 marzo, sempre in prima serata, Sorelle,  una serie in sei puntate prodotta da Endemol Shine Italy, scritta da Ivan Cotroneo con  Monica Rametta, e diretta da Cinzia Th Torrini,  che racconta una storia di rinascita femminile spruzzata però da un tocco di giallo ed un pizzico di mistero.

Ben affiatato il cast che vede tra gli altri, Anna Falchi, Ana Caterina Morariu, Giorgio Marchesi, Loretta Goggi, Irene Ferro ed Elisabetta Pellini, tanto per citarne alcuni.
Le sorelle della storia sono Chiara(Anna Valle) ed Elena(Ana Caterina Morariu), diverse come il sole e la luna, che intrattengono un rapporto complesso e tormentato a causa di una brutta storia. Chiara lasciata la nativa Matera – dove vivono la madre Antonia(Loretta Goggi) e sua sorella Elena – si trasferisce a Roma dove ha una brillante carriera come avvocato.

Elena invece, che fa solo quello che le dice la testa  infischiandosene degli altri, ha tre splendidi figli, i gemelli Stella (Aurora Giovinazzo) e Marco(Leonardo Della Bianca) e Giulio, il più piccolo (Niccolò Calvagna) che ha una leggera dislessia che lo rende insicuro e soggetto ad improvvise, penose crisi. Ma n giorno Elena scompare per l’ennesima volta e Chiara è obbligata a tornare a Matera per risolvere il mistero e…

 

 

Alla conferenza di presentazione Tinni Andreatta direttore di Raifiction dice che questa “È una storia di rinascita al femminile. Chiara, la   protagonista è una donna di oggi, che si è allontanata dalla sua famiglia per lavoro, rinunciando ai sentimenti. Una riscoperta dei sentimenti che passa per una Matera come non l’abbiamo mai vista”.
Anna Valle dal canto suo commenta “È stato un set molto impegnativo tra Matera e Roma, dove, ognuno di noi, si è  però impegnato con passione e amore nel lavoro di tutti i giorni”.

Giorgio Marchesi, solo in superfice il latin lover della situazione afferma che “La figura maschile in questa storia può sembrare di secondo piano, ma non lo è. Qui sono un ingegnere di successo. E queste donne le trovo spiazzanti. Un ruolo difficile, perché Roberto commette molti errori ma la cosa bella  di Sorelle è che tutti i personaggi li commettono”.

 

Ana Caterina Morariu a proposito del suo personaggio, Elena,  dice che è “bellissimo. Molto diverso da me e dai miei soliti ruoli, dolci e carini. Gli sceneggiatori descrivono qui una donna forse troppo libera ed indipendente, ma in realtà è solo una donna come ce ne sono tante. Ed è il momento di raccontarle”.

 

 

Loretta Goggi, con un impeccabile taglio a caschetto ha  raccontato di reputarsi sempre come una dilettante “Qui sono una nonna hippie. È un personaggio che non mi somiglia affatto, fa esattamente tutto il contrario di quello che di solito faccio io nella vita”.

 

 

 

La regista Cinzia Th Torrini, in splendida forma e laconica come sempre ci lascia dandoci come viatico poche parole, “È una scatola cinese, ci sono tanti misteri e colpi di scena. Vi sorprenderà, ve lo garantisco”. E se lo dice lei…
Mariangiola Castrovilli

Condividi
Articolo precedenteEmigratis seconda serie su Italia 1
Prossimo articoloBotticelli e la pittura fiorentina a Williamsburg
Mariangiola Castrovilli
Giornalista giramondo con scoop come le interviste al fratello dell'ultimo imperatore cinese Aisin-Gioro Puren durante la protesta di piazza Tienanmen a Pechino e al generale israeliano Moshe Dayan dopo la guerra dei 6 giorni. Per la Rai in diretta radio e tv, è stata l'unica giornalista donna al mondo a volare a due volte la velocità del suono su un tornado, correre con una Ferrari 40 a 324 Kmh sul circuito di Maranello. Inoltre è stata l'unica giornalista a bordo del MB-339 Aermacchi della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori. É membro del SNGCI.

Nessun commento

Rispondi