Al via il festival di Sanremo svallettato con omaggio aTenco

0
291

Finalmente ci siamo: questa sera inizia il 67° Festival di Sanremo con la doppia conduzione di Carlo Conti e Maria De Filippi febbricitante, per la prima volta “svallettato”, senza la presenza della valletta mora e di quella bionda. “Mi sono innamorato di te”: il tributo a Luigi Tenco questa sera, fatto da Tiziano Ferro, prima al buio e poi con le luci dell’Ariston, con un’emozione orchestrale che sarà anche d’augurio per l’inizio.

Il Festival di Sanremo a doppia conduzione si blinda e prova a fare il pieno televisivo: c’è l’uomo di punta della Rai, la donna di punta di Mediaset, il nuovo frontman di Discovery. Tutto questo sulla carta. Ora bisogna vedere se la realtà supererà le aspettative. E Carlo Conti ha chiamato tutti quelli che poteva chiamare. E gli ospiti sono tantissimi e ci sarà anche quest’anno, ma la sera di venerdì, di Virginia Raffaele.

Anche se tutti dicono quest’anno, compreso Carlo Conti, che “la musica è sempre al centro del progetto”, bisogna dire che le canzoni appaiono più deboli che in passato. E la conferma è venuta anche dalle prove canterine. A parte la Mannoia, Samuel, il divertente Gabbani e pochi altri non sono all’altezza della situazione e si perderanno nel dimenticatoio.

Gli unici dubbi nascono sula tenuta della coppia Conti-De Filippi. Quest’ultima ha messo le mani avanti: “Il programma è di Carlo. Io sono arrivata qui a scaletta, ospiti e tempi già decisi”. Per Carlo Conti lo schema è chiaro: “Per il to comico sono più portato io, lei per il racconto”. I due si dovranno spartire il gran traffico di ospiti e cantanti.

Stasera in gara i primi 11 big. Nell’ordine, ecco come scenderanno in campo i big: Giusy Ferreri (Fa talmente male); Fabrizio Moro (Portami via); Elodie (Tutta colpa mia); Lodovica Comello (Il cielo non mi basta); Fiorella Mannoia (Che sia benedetta); Alessio Bernabei (Nel bel mezzo di un applauso); Al Bano (di rose e di spine); Samuel (Vedrai); Ron (L’ottava meraviglia); Clementino (Ragazzi fuori); Ermal Meta (Vietato morire).

Per gli ospiti musicali ci saranno: Carmen Consoli, Ricky Martin, Clean Bandit.
Interventi di Paola Cortellesi e Antonio Albanese, che insieme canterano una canzone tratta dal loro film, che uscirà nelle sale il prossimo 14 febbraio, Mamma o papà, Diletta Leotta, Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, Marco Cusin, Valentina Diouf. E ancora, tra gli interventi, questa volta fissi, Rocco Tanica e Maurizio Crozza.

Giancarlo Leone

Nessun commento

Rispondi